Dakar Story: Copiapo, il mucchio selvaggio 2010

dalla Redazione inserito il: 22/12/2017


  • Voto: 0,0
  • Visto: 405 volte

Con l'arrivo in Sud America, il rally scopre il deserto di Atacama, diventato un appuntamento fisso. Situato sulle sponde di un fiume in secca, il bivacco di Copiapo si presta in maniera ideale ad una partenza in gruppo per le moto, in linea con la tradizionale ultima tappa della Dakar africana, che si disputava sulle sponde del Lago Rosa. L'edizione 2010 è contraddistinta dalla rivalità tra Marc Coma e Cyril Despres. Lo spagnolo parte per vincere la sua terza Dakar, ma sul traguardo di Buenos Aires, è il francese a salire sul gradino più alto podio, portando sul 3 a 2 la sfida nelle vittorie complessive. Entrambi guidano le mirabolanti monocilindriche KTM 690 Rally Factory, le ultime moto "grandi" prima di entrare nell'era delle attuali 450.

Potrebbero interessarti

Commenti0 commenti

Lascia un commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.