Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Sbk

Mondiale SBK Estoril: Bautista e Rea vincono, Razgatlioglu regala spettacolo

Redazione
dalla Redazione il 22/05/2022 in Sbk
Mondiale SBK Estoril: Bautista e Rea vincono, Razgatlioglu regala spettacolo
Chiudi

In Portogallo Bautista si aggiudica gara 1, mentre Rea vince Superpole Race e Gara 2. Toprak Razgatlioglu è autore di uno spettacolare salvataggio in puro “stile Marquez”

Il terzo round del Campionato del Mondo Superbike sul Circuito di Estoril, in Portogallo, regala spettacolo con Alvaro Bautista (Aruba.it Racing – Ducati) che firma un’eccezionale vittoria in gara 1, Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK), che vince Superpole Race e Gara 2 e Toprak Razgatlioglu (Pata Yamaha with Brixx WorldSBK), sempre sul podio nelle tre gare e autore di uno spettacolare salvataggio in Superpole Race in puro “stile Marquez”.

Mondiale SBK Estoril: Bautista e Rea vincono, Razgatlioglu regala spettacolo

GARA 1

Razgatlioglu prende sin da subito la leadership seguito a ruota da Rea. Nella prima metà di gara i due si danno battaglia a suon di contatti e sorpassi, per ottenere il comando di gara. Seguono a più di due secondi di distanza Álvaro Bautista, Andrea Locatelli (Pata Yamaha with Brixx WorldSBK) e Scott Redding (BMW Motorrad WorldSBK Team). Nella seconda metà della corsa, Bautista ne approfitta per ridurre il gap e a sei giri dalla fine riesce ad approfittare di un errore di Rea per sottrargli la seconda posizione per poi andare all’attacco di Razgatlioglu. Lo spagnolo riesce a superare il turco solo dopo l’ultima curva grazie alla scia in rettilineo.

Andrea Locatelli (Pata Yamaha with Brixx WorldSBK) termina quarto davanti a Xavi Vierge (Team HRC) e all’altra Honda ufficiale di Iker Lecuona. Per Vierge si tratta della prima top five nel WorldSBK.

Scott Redding (BMW Motorrad WorldSBK Team), oggi in pista con una speciale livrea gialla per celebrare il 50° anniversario del brand BMW M chiude in ottava posizione alle spalle di Alex Lowes (Kawasaki Racing Team WorldSBK). Michael Ruben Rinaldi (Aruba.it Racing – Ducati) termina la sua Gara 1 in nona posizione davanti a Loris Baz (Bonovo Action BMW): il francese è il migliore tra gli Indipendenti.

11° posto per Xavi Fores (Team Goeleven) che sostituisce l’infortunato Philipp Oettl. Dietro allo spagnolo ecco Axel Bassani(Motocorsa Racing), Luca Bernardi (BARNI Spark Racing Team), Kohta Nozane (GYTR GRT Yamaha WorldSBK Team) ed Eugene Laverty (Bonovo Action BMW) che chiude la zona punti, dalla quale il primo degli esclusi è Marvin Fritz (Yamaha Motoxracing WorldSBK Team) che prende il posto dell’infortunato Roberto Tamburini.

Mondiale SBK Estoril: Bautista e Rea vincono, Razgatlioglu regala spettacolo

SUPERPOLE RACE

Dopo il warm up su bagnato, la scelta dei pneumatici da utilizzare nella Superpole Race non è stata facile a causa di un asfalto in via di asciugatura. I piloti in prima fila hanno confermato i pneumatici slick utilizzati in Gara 1, mentre i restanti si sono divisi tra slick e intermedie. Al via Toprak Razgatlioglu (Pata Yamaha with Brixx WorldSBK) prende il comando ma a metà gara Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK) riesce a superarlo. Il turco però reagisce e riconquista la posizione persa assicurandosi più di un secondo di vantaggio. Il colpo di scena arriva a pochi secondi dalla bandiera a scacchi: Razgatlioglu perde momentaneamente il controllo della moto e Rea ne approfitta per riportarsi in testa e tagliare così il traguardo per primo. Terzo posto per Álvaro Bautista (Aruba.It Racing – Ducati).

Quarto posto per Iker Lecuona (Team HRC) che decide di montare una gomma intermedia davanti e una slick al posteriore. Andrea Locatelli (Pata Yamaha with Brixx WorldSBK) con le gomme slick nelle ultime fasi di gara riesce ad avvicinarsi a Lecuona ma senza passarlo: il pilota lombardo arriva quinto e si mette alle spalle Alex Lowes (Kawasaki Racing Team WorldSBK).

In merito a come è riuscito a non cadere alla curva 9, Razgatlioglu ha detto: “Con Kenan ci alleniamo sulla sua pista di kart, è una pista piccola su cui perdo sempre l’anteriore! Però stavolta la moto era un po’ più pesante! Guardo sempre Marc Marquez, è lo stesso stile! Ricordo che nel 2020 a Jerez ho provato a tenere su la moto ma non ce l’ho fatta e quindi sono caduto. Oggi mi sono detto ‘devo tenerla su!’ Sono davvero contento, portiamo a casa dei buoni punti e un secondo posto è meglio di una caduta. È stato un weekend strano!

Mondiale SBK Estoril: Bautista e Rea vincono, Razgatlioglu regala spettacolo

GARA 2

Nei primi giri Razgatlioglu e Rea sono ancora una volta i protagonisti, seguiti da Lowes e Bautista. Il ducatista riesce a prendere la testa della corsa, ma le risposte degli avversari non tardano ad arrivare e la battaglia si fa sempre più accesa. A causa di un errore Razgatlioglu perde terreno ma mantiene il passo necessario ad assicurarsi la terza posizione, mentre Rea continua a mettere pressione su Bautista e nel corso dell’ultimo giro ha la meglio sullo spagnolo e riesce a salire sul gradino alto del podio che viene completato da Bautista, secondo, e Razgatlioglu, terzo.

Dopo un venerdì e un sabato difficili, Alex Lowes (Kawasaki Racing Team WorldSBK) per gran parte della gara si trova in lotta per un posto sul podio prima di arrivare quarto: il pilota inglese eguaglia il suo miglior risultato stagionale e si mette alle spalle Andrea Locatelli (Pata Yamaha with Brixx WorldSBK). Il pilota di Selvino precede di 77 millesimi Iker Lecuona (Team HRC) che nel corso del giro di riscaldamento ha perso il parafango anteriore e porta a casa ben tre piazzamenti tra i primi sei all’Estoril. Axel Bassani (Motocorsa Racing) termina settimo con circa cinque secondi di margine nei confronti di Michael Ruben Rinaldi(Aruba.it Racing – Ducati). Nono posto per il rookie Xavi Vierge (Team HRC) davanti al rientrante Xavi Fores (Team Goeleven), sostituto dell’infortunato Philipp Oettl: lo spagnolo conquista ben tre piazzamenti in zona punti.

Mondiale SBK Estoril: Bautista e Rea vincono, Razgatlioglu regala spettacolo

Classifica Gara 1

1. Alvaro Bautista (Aruba.it Racing – Ducati)

2. Toprak Razgatlioglu (Pata Yamaha with Brixx WorldSBK) +0.126

3. Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK) +4.835

4. Andrea Locatelli (Pata Yamaha with Brixx WorldSBK) +17.079

5. Xavi Vierge (Team HRC) +19.107

6. Iker Lecuona (Team HRC) +19.215

Classifica Superpole Race

1. Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK)

2. Toprak Razgatlioglu (Pata Yamaha with Brixx WorldSBK) +0.174

3. Alvaro Bautista (Aruba.it Racing – Ducati) +4.925

4. Iker Lecuona (Team HRC) +7.050

5. Andrea Locatelli (Pata Yamaha with Brixx WorldSBK) +8.240

6. Alex Lowes (Kawasaki Racing Team WorldSBK) + 8.864

7. Scott Redding (BMW Motorrad WorldSBK Team) +10.293

8. Michael Ruben Rinaldi (Aruba.it Racing – Ducati) +29.516

9. Xavi Fores (Team Goeleven) +29.541

Classifica Gara 2

1. Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK)

2. Alvaro Bautista (Aruba.it Racing – Ducati) +0.194

3. Toprak Razgatlioglu (Pata Yamaha with Brixx WorldSBK) +4.350

4. Alex Lowes (Kawasaki Racing Team WorldSBK) +7.125

5. Andrea Locatelli (Pata Yamaha with Brixx WorldSBK) +8.232

6. Iker Lecuona (Team HRC) +8.309

7. Axel Bassani (Motocorsa Racing) +10.865

Giro veloce: Jonathan Rea, Kawasaki – 1’36.919

Classifica del Campionato

1. Alvaro Bautista (Aruba.it Racing – Ducati) 161 punti

2. Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK) 144

3. Toprak Razgatlioglu (Aruba.it Racing – Ducati) 109

4. Andrea Locatelli (Pata Yamaha with Brixx WorldSBK) 84

5. Iker Lecuona (Team HRC) 76

6. Michael Ruben Rinaldi (Aruba.it Racing – Ducati) 60

 

Mondiale SBK Estoril: Bautista e Rea vincono, Razgatlioglu regala spettacolo
Mondiale SBK Estoril: Bautista e Rea vincono, Razgatlioglu regala spettacolo
Mondiale SBK Estoril: Bautista e Rea vincono, Razgatlioglu regala spettacolo
Mondiale SBK Estoril: Bautista e Rea vincono, Razgatlioglu regala spettacolo
Mondiale SBK Estoril: Bautista e Rea vincono, Razgatlioglu regala spettacolo
Mondiale SBK Estoril: Bautista e Rea vincono, Razgatlioglu regala spettacolo
Mondiale SBK Estoril: Bautista e Rea vincono, Razgatlioglu regala spettacolo
Mondiale SBK Estoril: Bautista e Rea vincono, Razgatlioglu regala spettacolo
Mondiale SBK Estoril: Bautista e Rea vincono, Razgatlioglu regala spettacolo
Mondiale SBK Estoril: Bautista e Rea vincono, Razgatlioglu regala spettacolo
Mondiale SBK Estoril: Bautista e Rea vincono, Razgatlioglu regala spettacolo
Mondiale SBK Estoril: Bautista e Rea vincono, Razgatlioglu regala spettacolo
Mondiale SBK Estoril: Bautista e Rea vincono, Razgatlioglu regala spettacolo
Mondiale SBK Estoril: Bautista e Rea vincono, Razgatlioglu regala spettacolo
Mondiale SBK Estoril: Bautista e Rea vincono, Razgatlioglu regala spettacolo
Mondiale SBK Estoril: Bautista e Rea vincono, Razgatlioglu regala spettacolo
Mondiale SBK Estoril: Bautista e Rea vincono, Razgatlioglu regala spettacolo
Mondiale SBK Estoril: Bautista e Rea vincono, Razgatlioglu regala spettacolo
Mondiale SBK Estoril: Bautista e Rea vincono, Razgatlioglu regala spettacolo
Mondiale SBK Estoril: Bautista e Rea vincono, Razgatlioglu regala spettacolo
Mondiale SBK Estoril: Bautista e Rea vincono, Razgatlioglu regala spettacolo
Mondiale SBK Estoril: Bautista e Rea vincono, Razgatlioglu regala spettacolo
Mondiale SBK Estoril: Bautista e Rea vincono, Razgatlioglu regala spettacolo
Mondiale SBK Estoril: Bautista e Rea vincono, Razgatlioglu regala spettacolo
Mondiale SBK Estoril: Bautista e Rea vincono, Razgatlioglu regala spettacolo
Mondiale SBK Estoril: Bautista e Rea vincono, Razgatlioglu regala spettacolo
Mondiale SBK Estoril: Bautista e Rea vincono, Razgatlioglu regala spettacolo
Mondiale SBK Estoril: Bautista e Rea vincono, Razgatlioglu regala spettacolo
Mondiale SBK Estoril: Bautista e Rea vincono, Razgatlioglu regala spettacolo
Mondiale SBK Estoril: Bautista e Rea vincono, Razgatlioglu regala spettacolo

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.