Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Motogp

MotoGP: Augusto Fernandez con GASGAS nel 2023

Redazione
dalla Redazione il 16/09/2022 in Motogp
MotoGP: Augusto Fernandez con GASGAS nel 2023
Chiudi

Sarà l'attuale leader della Moto2 ad affiancare Pol Espargaro nella squadra gestita da Tech3

Sarà Augusto Fernandez, attualmente leader della classifica della Moto2 a fare coppia con Pol Espargaro nel nuovo GASGAS Factory Racing Team nella prossima stagione, classe MotoGP.

Venticinque anni, di Maiorca, nel 2022 Fernandez ha ottenuto quattro vittorie prima del Gran Premio di Aragón. In pista con i colori del team Red Bull KTM Ajo, spera di regalare alla squadra il secondo titolo consecutivo in Moto2.

Fernandez è nel Mondiale Moto2 dal 2017 e nel 2019 ha ottenuto tre vittorie e un totale di cinque podi, mentre nel 2021 ha ottenuto sei podi e finito la stagione in top five. E così, la squadra di Aki Ajo ha messo gli occhi su di lui.

Augusto Fernandez: “È incredibile poter fare il salto in MotoGP con GASGAS. Voglio ringraziare tutti gli addetti ai lavori per il sostegno ricevuto da quando ho firmato con il team Red Bull KTM Ajo lo scorso anno. Sono davvero felice. È un sogno. Abbiamo ancora del lavoro da fare in Moto2, voglio puntare al titolo e passare alla classe MotoGP™ nel miglior modo possibile. Sarà la mia prossima sfida “.

Herve Poncharal, team principal GASGAS Factory Racing: "Seguo Augusto da diverse stagioni e già due anni fa avevamo discusso un suo passaggio alla classe superiore. Ma non era ancora pronto per il grande salto. Quando ci siamo rivisti, di recente, era pronto a passare alla MotoGP, questo era chiaro. Sono entusiasta perché nella prossima stagione il nostro box conterà su un mix di esperienza e freschezza, grazie a Pol e Augusto. Sono entrambi spagnoli, lavoreranno in modo positivo e costruttivo. È quello che stavamo cercando. Quindi benvenuto in MotoGP™ Augusto, ora mantieni la calma e concentrati sulla Moto2. Ti aspettiamo nel nostro box martedì dopo il GP di Valencia per il tuo primo test".

Pit Beirer, motorsports director GASGAS: "Augusto completa lo speciale sapore 'tutto spagnolo' del primo anno della storia di GASGAS in MotoGP. Ha lavorato benissimo con Aki e la sua squadra, lottando duramente in pista e dimostrando di saper fare la differenza in un campionato molto combattuto in cui abbiamo visto diversi vincitori. Riteniamo che abbia fatto di tutto, per guadagnarsi la possibilità di correre accanto a Pol nel 2023 e scoprire cos’è la MotoGP. Sta per fare il passo più difficile, perché la concorrenza è davvero forte. Noi crediamo in lui e lui crede in noi. Sono le migliori premesse per fare un passo avanti".

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.