Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Tutto ciò che serve per muoversi agilmente in città: dalle biciclette elettriche agli scooter, dai monopattini ai mezzi in sharing. Dueruote e Quattroruote uniscono le proprie competenze per offrire una guida alla mobilità urbana nell’era post-Covid.

Vai allo speciale
Urban Mobility

Voi sperimenta l’intelligenza artificiale sui monopattini elettrici per evitare incidenti

Fabio Fagnani il 22/07/2021 in Urban Mobility
Voi sperimenta l’intelligenza artificiale sui monopattini elettrici per evitare incidenti
Chiudi

Il sistema rileva quando un monopattino lascia la strada per salire su un marciapiede, o quando il veicolo è parcheggiato in modo errato

I monopattini Voi sarranno dotati di una nuova tecnologia sperimentata su larga scala di computer vision. L'azienda svedese ha introdotto un’intelligenza artificiale che rileverà quando un monopattino lascia la strada per salire su un marciapiede, o quando il veicolo è parcheggiato in modo errato.

I mezzi di Voi Technology sono stati testati sulle strade di Stoccolma per dimostrare il potenziale della tecnologia che ha introdotto la sicurezza dei monopattini. La tecnologia fornirà anche strumenti per identificare le aree della città che sono problematiche per un’agevole micromobilità e aiutare quindi le città a sviluppare infrastrutture adeguate.

Il primo progetto pilota inizierà questo mese a Northampton nel Regno Unito, dove Voi ha una licenza esclusiva affidata dal governo britannico per testare il servizio di monopattini in sharing.

 

LA "LUNA" CHE TI PROTEGGE

Questa nuova innovazione di Voi sarà anche in grado di rilevare la superficie su cui si sta muovendo il monopattino, come una pista ciclabile, un marciapiede o una strada, e avvisare con un allarme acustico per allertare l’utente dell’infrazione. Nella seconda fase della sperimentazione, circa 100 telecamere saranno installate sulla flotta di monopattini disponibili a Northampton.

Non solo l'allarme acustico aiuterà il pilota, questa fase del pilota esplorerà il potenziale per rallentare automaticamente i monopattini se viene rilevata una guida inappropriata sui marciapiedi o in aree fortemente pedonalizzate. Entro il 2022, questa nuova tecnologia che prende il nome di Luna, si aspetta di essere in grado di integrare la sua tecnologia di telecamere direttamente sui monopattini.
 

LE DICHIARAZIONI

"Con la computer vision i monopattini possono essere addestrati a vedere e riconoscere le situazioni pericolose. Questa sperimentazione stabilirà nuovi standard di sicurezza per questa nuova forma di trasporto. Con alle spalle un’esperienza di oltre 60 milioni di corse in Europa, comprendiamo profondamente i problemi legati alla sicurezza dei monopattini e siamo sempre alla ricerca di modi per fare meglio. Siamo molto orgogliosi di essere il primo operatore di a incorporare la tecnologia di computer vision su vasta scala a beneficio dei nostri utenti, dei pedoni e delle autorità locali" ha dichiarato Fredrik Hjelm, co-fondatore e CEO di Voi Technology.

Andrew Fleury, co-fondatore e CEO di Luna, ha detto: "Con questa sperimentazione non vediamo l'ora di dimostrare come i monopattini dotati di computer vision possono fare la differenza nel verificare la conformità degli utenti alle regole stradali. Abbiamo notato che le città di tutto il mondo richiedono soluzioni tecnologiche per contrastare la guida sui marciapiedi ed è fantastico lavorare con un operatore attento alla sicurezza come Voi, al fine di sviluppare soluzioni pronte per il mercato. Il valore dei dati della città intelligente che può essere generato dai monopattini dotati di visione inizia solo ora ad essere compreso e siamo entusiasti di esplorare questi primi casi d'uso con Voi".
 

Voi sperimenta l’intelligenza artificiale sui monopattini elettrici per evitare incidenti
Voi sperimenta l’intelligenza artificiale sui monopattini elettrici per evitare incidenti
Voi sperimenta l’intelligenza artificiale sui monopattini elettrici per evitare incidenti
Voi sperimenta l’intelligenza artificiale sui monopattini elettrici per evitare incidenti
Voi sperimenta l’intelligenza artificiale sui monopattini elettrici per evitare incidenti
Voi sperimenta l’intelligenza artificiale sui monopattini elettrici per evitare incidenti

Tutto ciò che serve per muoversi agilmente in città: dalle biciclette elettriche agli scooter, dai monopattini ai mezzi in sharing. Dueruote e Quattroruote uniscono le proprie competenze per offrire una guida alla mobilità urbana nell’era post-Covid.

Torna allo speciale

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.