Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Tutto ciò che serve per muoversi agilmente in città: dalle biciclette elettriche agli scooter, dai monopattini ai mezzi in sharing. Dueruote e Quattroruote uniscono le proprie competenze per offrire una guida alla mobilità urbana nell’era post-Covid.

Vai allo speciale
Urban Mobility

Load 60 Vario GX: il test della cargo e-bike

foto Federico Vinci© Francesco Maggiorelli il 01/04/2021 in Urban Mobility
Load 60 Vario GX: il test della cargo e-bike
Chiudi

Doppia sospensione, ampio spazio di carico, a suo agio anche in leggero fuoristrada, ecco come è fatta, come si guida la Riese & Müller Load 60 Vario GX e perché... potrebbe essere anche un'alternativa all'auto

Riese & Müller è un’azienda tedesca specializzata in e-bike ed ha in catalogo più di una cargo bike; ce ne sono di tipologie differenti, con lo spazio di carico distribuito in modi diversi per venire incontro ad ogni esigenza. Per il nostro test abbiamo scelto una delle più versatili e capienti, la Load 60, una cargo e-bike con un ampio vano fra il manubrio e la ruota anteriore da configurare con differenti accessori per trasportare pacchi e pacchetti, ma anche due bambini sugli appositi seggiolini opzionali. Volendo c’è anche la Load 75 che è ancora più lunga e capiente per chi ha bisogno di tanto spazio o le serie Packster e Multicharger, più simili alle Load le prime e con un più classico doppio portapacchi anteriore e posteriore le seconde.
 

Load 60 Vario GX: il test della cargo e-bike

In città le cargo e-bike si vedono soprattutto fra chi lavora, come i corrieri o i rider del food delivery, ma anche una famiglia con bambini può trarne molto vantaggio

UNA CARGO E-BIKE SU MISURA

La Load 60 è prima di tutto una cargo bike altamente personalizzabile: già sul sito è possibile farsi una chiara idea delle possibilità previste e del prezzo finale grazie al comodo configuratore. Si parte con lo scegliere fra tre trasmissioni, a catena o a cinghia nonché a variazione continua o con un numero predefinito di rapporti, il colore del telaio fra grigio carbone opaco, grigio tundra opaco e bianco, il display, la batteria, l’equipaggiamento e gli accessori del vano di carico, l’opzione GX per l'offroad, la catena con lucchetto e il portapacchi posteriore. Il prezzo parte da 6.869 euro e con gli accessori montati su quella del nostro test, ovvero trasmissione Vario a cinghia a variazione continua, pareti alte con hardcover per il vano di carico e Dual Battery, si arriva a 8.224 euro.

Load 60 Vario GX: il test della cargo e-bike

Riese & Müller Load 60 Vario GX

In vendita a partire da 6.869 euro e disponibile in taglia unica

UN MOTORE SPECIFICO PER LE CARGO E-BIKE

La Load 60 è una cargo bike con telaio in alluminio e sospensione anteriore e posteriore nonché, in questo allestimento del test, dotata dell’opzione GX che prevede ruote più tassellate e pedali più ampi e artigliati che le donano una maggiore sicurezza anche sullo sterrato. La taglia è unica e le regolazioni di sella e manubrio, facili e veloci da mettere in pratica, permettono di ospitare comodamente ciclisti di altezza compresa all’incirca fra 1,5 m e 1,95 m.
 

Load 60 Vario GX: il test della cargo e-bike
Lo snodo per regolare l'inclinazione del manubrio ovvero la taglia della bicicletta

Il motore che rende la Load 60 così “leggera” da manovrare è il Bosch Cargo Line, quindi una versione specifica per le cargo bike che si caratterizza per un assistenza calibrata per le frequenze di pedalata basse e una maggiore spinta alla partenza e in accelerazione; come tutti i motori Bosch di ultima generazione anche il Cargo Line ha beneficiato dell’aggiornamento software che ha portato la coppia massima a 85 Nm.
 

Load 60 Vario GX: il test della cargo e-bike

Motore potente Bosch Cargo Line alimentato da doppia batteria e ampio spazio di carico; oggi le cargo e-bike sono alla portata di tutti per trasportare pesi senza fatica

Una delle dotazioni opzionali, presente sulla nostra Load 60, è la Dual Battery, la doppia batteria che porta il pieno di energia a 1000 Wh dai 500 Wh della singola batteria per una grande autonomia e per utilizzare la Load 60 per giorni senza preoccupazioni. Anche per il display sono previste più opzioni con modelli più o meno ricchi di informazioni oppure si può montare lo Smartphone Hub per usare il nostro telefono come display con l’apposita app.
 

Load 60 Vario GX: il test della cargo e-bike
Con due batterie da 500 Wh per un totale di 1000 Wh la Load 60 può essere usata per svariati giorni anche con carichi pesanti

Il vano di carico può essere accessoriato con delle pareti basse o alte, con coperture morbide o rigide e con i sedili imbottiti e dotati di cinture a cinque punti, per la massima sicurezza, e cappottina per portare due bambini. La capacità di carico totale della Load 60 è di 200 kg compreso il ciclista e di 100 kg per il carico, pacchi o bambini.
 

Load 60 Vario GX: il test della cargo e-bike
Sul nostro esemplare è montato l'accessorio a pareti alte con hardcover
Load 60 Vario GX: il test della cargo e-bike
Uno degli accessori per il vano di carico per trasportare i bambini, con sedili imbottiti e cinture a cinque punti

BARICENTRO BASSO, MANEGGEVOLEZZA E COMFORT

La posizione di guida è ampiamente regolabile e ci permette di trovare subito la migliore postura; la sella e il manubrio sono molto comodi e ben dimensionati e il telaio tutto sommato basso permette di salire comodamente, non come sugli step through, ma non c’è bisogno di fare strani contorsionismi. Il peso di partenza per una Load 60 senza accessori è di 36,5 kg quindi con il nostro esemplare siamo intorno ai 40 kg, soprattutto per la presenza della seconda batteria che da sola pesa 2,6 kg. Il peso, molto ben distribuito non è però un problema su questa bici; fra la spinta del motore e una geometria del telaio e dello sterzo ben studiata la Load 60 si muove con un’agilità che non ci si aspetta fra le strade di città e anche il baricentro basso con più o meno carico contribuisce a tutto questo. Semmai la lunghezza più che il peso è qualcosa con cui prendere la mano per certe manovre, ma parliamo quasi esclusivamente di inversioni in spazi stretti e poco altro perché la Load 60 rimane stabile e manovrabile anche a basse velocità e in curve mediamente strette.
 

Load 60 Vario GX: il test della cargo e-bike

Load 60 si muove con un’agilità che non ci si aspetta fra le strade di città e anche il baricentro basso con più o meno carico contribuisce a tutto questo

Le sospensioni fanno il loro lavoro con l’ammortizzatore posteriore X-Fusion Glyde e la forcella Suntour Mobie A32 che rendono la Load 60 comodissima sulle strade anche quando non sono proprio lisce come una tavola da biliardo come spesso capita in città, fra buche, radici di alberi o pavé/sanpietrini delle stradine del centro e addirittura è possibile pedalare con spensieratezza in qualche parco e su strade sterrate, sempre per via delle sospensioni, ma anche per le gomme Schwalbe Smart Sam Plus, tassellate e dotate di protezione aggiuntiva contro le forature; quella delle Schwalbe è una tassellatura che è sì adatta al fuoristrada, ma una fascia centrale di tasselli quasi continua le rende molto scorrevoli quando pedaliamo su asfalto.
 

Load 60 Vario GX: il test della cargo e-bike
Parafanghi, luci potenti, ruote tassellate (opzione a pagamento GX); una dotazione completa

IL CAMBIO A VARIAZIONE CONTINUA, UN AIUTO IN CITTÀ

Dopo averla usata per giorni, una scelta che ci sentiamo di consigliare è proprio quella del cambio a variazione continua con comando rotante al manubrio: la cambiata è estremamente fluida, ma soprattutto è possibile cambiare anche da fermi, rendendo le ripartenze estremamente comode quando siamo a un semaforo o se ci fermiamo in salita. Basta un colpo di polso e la bici è pronta a ripartire con un rapporto corretto, senza dimenticare poi che la spinta poderosa del motore ci fa ripartire con un bello spunto, si riesce a cambiare rapporto senza necessità di alleggerire la spinta sui pedali e ci si districa anche nel traffico cittadino con una certa nonchalance. Fra le tre trasmissioni disponibili, la Vario è quella con i rapporti più lunghi, quindi si può pensare di preferire una delle altre due se dovessimo spesso guidare la bici con molto peso e con tanta salita, ma la praticità della Vario è “una marcia in più”, passateci la battuta.
 

Load 60 Vario GX: il test della cargo e-bike
Il cambio a variazione continua ha un display analogico con un pittogramma che si modifica per indicare se la marcia inserita è adatta alla salita o alla pianura

FRENATA POTENTE

La frenata è pronta e potente grazie ai freni a disco con pinze a quattro pistoni e ai dischi di maggior spessore, dotazioni necessarie per fermare 240 kg di bici se mai ci si trovasse a pieno carico. Semmai è mancata un po’ di modulabilità insieme a una corsa un po’ lunga delle leve freno, ma ci si abitua. Il resto della dotazione di sicurezza è completa e realizzata con prodotti solidi e ben fatti; ci sono i parafanghi e un impianto di illuminazione potente a due intensità facilmente commutabili con un pulsante sul manubrio.

Load 60 Vario GX: il test della cargo e-bike

CARGO SI, CARGO NO

Forse è una provocazione su queste pagine e forse no: si può pensare alla Riese & Müller Load 60 Vario GX in sostituzione di una seconda auto? In fondo chi compra una cargo e-bike lo fa per specifiche esigenze di spazio unite alla ricerca di benessere fisico e minore stress da traffico e non per uno sfizio. Tralasciando chi con quest mezzi ci lavora, per una famiglia che vuole muoversi in modo più "leggero" per alcune commissioni in città, per la spesa, per portare i bambini a scuola o per il tempo libero, per andare in quel bel negozietto in centro città, magari senza prendere il traporto pubblico e trasportando comodamente gli acquisti o per portare i bambini e i loro giochi a quel parco un po' più lontano da casa una cargo e-bike può essere una soluzione interessante anche se l’investimento economico è certamente importante.

Pregi e difetti

Pregi
Grande comfort
Maneggevolezza
Motore fluido e potente

Difetti
Intervallo di rapporti limitato

Load 60 Vario GX: il test della cargo e-bike
Scheda tecnica Riese & Müller Load 60 Vario GX

Batteria

2x BOSCH Powerpack 500

Valore energetico: 1000Wh

Capacità nominale: 26,8Ah

Tensione: 36V

Autonomia max 220km ca.

Tempi di ricarica (0-100%): 9h

Peso: 5,2kg

Caricabatteria in dotazione: 2A

Motore

BOSCH CARGO LINE CRUISE

Potenza: 250W

Velocità max: 25km/h

Coppia max: 85Nm

4 livelli di asistenza + modalità non assistita

Peso: 2.9kg

Comando: BOSCH INTUVIA

Ciclistica

Materiale telaio: Alluminio  

Forcella: SR SUNTOUR Mobie A32 ammortizzata, corsa sospensione 70mm

Ammortizzatore: X-Fusion Glyde

Freno anteriore: Tektro TRP C 2.3 idraulico

Freno posteriore: Tektro TRP C 2.3 idraulico

Cambio: ENVIOLO 380 al mozzo a variazione continua

Trasmissione: GATES DRIVE BELT a cinghia

Pneumatici: SCHWALBE SMART SAM PLUS, misure 26”x2.25” post., 20"x2.35" ant.

Taglie: unica

Peso bici: da 36,5kg

Luci: SUPERNOVA M99

Parafanghi: SKS A65R

Load 60 Vario GX: il test della cargo e-bike
Load 60 Vario GX: il test della cargo e-bike
Load 60 Vario GX: il test della cargo e-bike
Load 60 Vario GX: il test della cargo e-bike
Load 60 Vario GX: il test della cargo e-bike
Load 60 Vario GX: il test della cargo e-bike
Load 60 Vario GX: il test della cargo e-bike
Load 60 Vario GX: il test della cargo e-bike
Load 60 Vario GX: il test della cargo e-bike
Load 60 Vario GX: il test della cargo e-bike
Load 60 Vario GX: il test della cargo e-bike
Load 60 Vario GX: il test della cargo e-bike
Load 60 Vario GX: il test della cargo e-bike
Load 60 Vario GX: il test della cargo e-bike
Load 60 Vario GX: il test della cargo e-bike
Load 60 Vario GX: il test della cargo e-bike
Load 60 Vario GX: il test della cargo e-bike
Load 60 Vario GX: il test della cargo e-bike
Load 60 Vario GX: il test della cargo e-bike
Load 60 Vario GX: il test della cargo e-bike
Load 60 Vario GX: il test della cargo e-bike
Load 60 Vario GX: il test della cargo e-bike
Load 60 Vario GX: il test della cargo e-bike
Load 60 Vario GX: il test della cargo e-bike
Load 60 Vario GX: il test della cargo e-bike
Load 60 Vario GX: il test della cargo e-bike
Load 60 Vario GX: il test della cargo e-bike
Load 60 Vario GX: il test della cargo e-bike
Load 60 Vario GX: il test della cargo e-bike
Load 60 Vario GX: il test della cargo e-bike
Load 60 Vario GX: il test della cargo e-bike
Load 60 Vario GX: il test della cargo e-bike
Load 60 Vario GX: il test della cargo e-bike
Load 60 Vario GX: il test della cargo e-bike
Load 60 Vario GX: il test della cargo e-bike
Load 60 Vario GX: il test della cargo e-bike
Load 60 Vario GX: il test della cargo e-bike
Load 60 Vario GX: il test della cargo e-bike
Load 60 Vario GX: il test della cargo e-bike
Load 60 Vario GX: il test della cargo e-bike
Load 60 Vario GX: il test della cargo e-bike
Load 60 Vario GX: il test della cargo e-bike
Load 60 Vario GX: il test della cargo e-bike
Load 60 Vario GX: il test della cargo e-bike
Load 60 Vario GX: il test della cargo e-bike
Load 60 Vario GX: il test della cargo e-bike
Load 60 Vario GX: il test della cargo e-bike
Load 60 Vario GX: il test della cargo e-bike
Load 60 Vario GX: il test della cargo e-bike
Load 60 Vario GX: il test della cargo e-bike
Load 60 Vario GX: il test della cargo e-bike
Load 60 Vario GX: il test della cargo e-bike

Tutto ciò che serve per muoversi agilmente in città: dalle biciclette elettriche agli scooter, dai monopattini ai mezzi in sharing. Dueruote e Quattroruote uniscono le proprie competenze per offrire una guida alla mobilità urbana nell’era post-Covid.

Torna allo speciale

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.