Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Tutto ciò che serve per muoversi agilmente in città: dalle biciclette elettriche agli scooter, dai monopattini ai mezzi in sharing. Dueruote e Quattroruote uniscono le proprie competenze per offrire una guida alla mobilità urbana nell’era post-Covid.

Vai allo speciale
Urban Mobility

Sul monopattino elettrico ci vuole la mascherina

Fabio Fagnani il 19/10/2020 in Urban Mobility
Sul monopattino elettrico ci vuole la mascherina
Chiudi

La norma contenuta in una circolare del Ministero dell'Interno

D’ora in avanti chi utilizzerà il monopattino elettrico dovrà indossare la mascherina. A dirlo è il nuovo DPCM che è stato spiegato al pubblico, in termini generici, dallo stesso Giuseppe Conte domenica sera ed è stato approvato nelle scorse ore. Nel nuovo Decreto, infatti, c’è stata un’ampia attenzione per gli sport e per la mobilità, nella quale però ci sono delle nette distinzioni tra i mezzi.

La novità che durerà fino, almeno, al 13 di novembre - data di scadenza di questo nuovo DPCM - è l’utilizzo della mascherina per gli utenti che utilizzano il monopattino elettrico, sia in sharing che privato. Non vi è, nel decreto, nessuna distinzione tra le due modalità di utilizzo. In sostanza, si evince dal DPCM, se utilizzi la bicicletta non hai l’obbligo di indossare la mascherina, se invece utilizzi il mezzo ecosostenibile sì. Una differenza che ha creato già qualche malumore e alcuni disagi.

 

MUSCOLARE O ELETTRICO?

A sottolineare la differenza tra i mezzi è il capo di gabinetto Bruno Frattasi e le nuove normative disposte dal Viminale che ci tengono a precisare di come ci sia una netta differenza tra l’utilizzo di un mezzo muscolare e uno che invece viaggia elettricamente.

“Non vanno ricomprese alcune attività svolte all'aperto che, in ragione del loro particolare dispendio energetico, sono invece riconducibili all'attività sportiva e, quindi, parimenti esentate come jogging, footing, trekking, nordic walking o altre forme di camminata sportiva potranno continuare a svolgersi senza utilizzo della mascherina, purché ciò avvenga in condizioni tali da garantire il rispetto della distanza interpersonale di almeno due metri. Sono esentati dall'obbligo di indossare la mascherina i conducenti di biciclette, anche a 'pedalata assistita', per i quali ricorrono, dato l'impegno fisico richiesto dall'uso del mezzo, condizioni non dissimili". Questa la spiegazione alle domande poste dalla cittadinanza quando si è letto il contenuto del nuovo DPCM.

Un’osservazione, quella che Frattasi intende, molto oculata e veritiera. Sebbene i due mezzi - bicicletta e monopattino elettrico - possano compiere lo stesso lavoro, ossia quello di mobilitare l’utente a destinazione, è altresì vero che nel caso della bicicletta, così come sarebbe per il monopattino muscolare o a spinta, che dir si voglia, chi guida investe e consuma energie per guidare il mezzo, cosa che non accade, da un mero punto di vista fisico, per quanto concerne il monopattino elettrico. Una distinzione utilissima, che chiarisce che d’ora in avanti che per viaggiare sul monopattino elettrico si dovrà obbligatoriamente usare la mascherina, almeno fino al 13 novembre.

 

Sul monopattino elettrico ci vuole la mascherina
Sul monopattino elettrico ci vuole la mascherina
Sul monopattino elettrico ci vuole la mascherina
Sul monopattino elettrico ci vuole la mascherina
Sul monopattino elettrico ci vuole la mascherina
Sul monopattino elettrico ci vuole la mascherina

Tutto ciò che serve per muoversi agilmente in città: dalle biciclette elettriche agli scooter, dai monopattini ai mezzi in sharing. Dueruote e Quattroruote uniscono le proprie competenze per offrire una guida alla mobilità urbana nell’era post-Covid.

Torna allo speciale

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.