Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Tutto ciò che serve per muoversi agilmente in città: dalle biciclette elettriche agli scooter, dai monopattini ai mezzi in sharing. Dueruote e Quattroruote uniscono le proprie competenze per offrire una guida alla mobilità urbana nell’era post-Covid.

Vai allo speciale
Urban Mobility

Energica e Dell’Orto: con E-Power pronte per la mobilità sostenibile

Redazione
dalla Redazione il 15/10/2020 in Urban Mobility
Energica e Dell’Orto: con E-Power pronte per la mobilità sostenibile
Chiudi

Le due aziende iniziano i test al banco del motore elettrico sviluppato in casa, capace di sviluppare fino a 15 kW

E-Power è il nome del progetto che lega Energica e Dell’Orto: si tratta di un innovativo sistema di propulsione elettrico per la mobilità urbana sostenibile. Le attività di ricerca studio, progettazione, simulazione e test sui componenti, proseguite anche durante il lockdown, si sono concluse e il sistema completo ha iniziato i test al banco prova.

 

COME FUNZIONA

E-power è in grado di abbracciare la fascia di potenza da 2,5 fino a picchi di 15 kW, con prestazioni analoghe agli equivalenti da 50 a 125 cc, con un’autonomia che si può estendere fino a oltre 100 km. E-power è in grado di soddisfare tutte le esigenze in ambito urbano e si può ricaricare dalle normali prese domestiche senza la necessità di infrastrutture di ricarica.

 

PROPULSIONE INTELLIGENTE

La collaborazione tra Energica e Dell’Orto da quest’anno si estenderà oltre, grazie al progetto CEMP, finanziato da Regione Lombardia e finalizzato ad un sistema di propulsione “intelligente” che riunisce le caratteristiche di ecologia, sicurezza e connettività, portando il progetto sui filoni di sviluppo in linea con i megatrend attuali: mobilità elettrica, connettività e ADAS.

 

Tutto ciò che serve per muoversi agilmente in città: dalle biciclette elettriche agli scooter, dai monopattini ai mezzi in sharing. Dueruote e Quattroruote uniscono le proprie competenze per offrire una guida alla mobilità urbana nell’era post-Covid.

Torna allo speciale

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.