Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Lo speciale dedicato a tutte le novità, anteprime e indiscrezioni per il 2021 dal mondo moto, scooter e accessori.

Novità 2021 Moto e Scooter

Benelli: il Leoncino diventa grande

Redazione
dalla Redazione il 11/11/2020 in Novità 2021 Moto e Scooter
Benelli: il Leoncino diventa grande
Chiudi

La modern classic della Casa pesarese arriva (anche in versione Trail) in una inedita versione con motore Euro5 da 754 cc

<div class='descrGalleryTitle'>INEDITA</div><div class='descrGalleryText'><p>Pura evoluzione della modern-classic della Casa di Pesaro, con cui condividefilosofia e concept, Benelli presenta la <b>nuova Leoncino 800</b>, ora omologata Euro5. Una due ruote dallo stile autentico, contraddistinto da essenzialità ed unequilibrato mix di stilemi classici e moderni, che trova la sua massima espressionegrazie al nuovo cuore pulsante da 754 cc.</p>
</div>
INEDITA

Pura evoluzione della modern-classic della Casa di Pesaro, con cui condividefilosofia e concept, Benelli presenta la nuova Leoncino 800, ora omologata Euro5. Una due ruote dallo stile autentico, contraddistinto da essenzialità ed unequilibrato mix di stilemi classici e moderni, che trova la sua massima espressionegrazie al nuovo cuore pulsante da 754 cc.

<div class='descrGalleryTitle'>COM'E' FATTA</div><div class='descrGalleryText'><p>Cuore pulsante di Leoncino 800 è il <b>bicilindrico quattro tempi, raffreddato a liquidoda 754 cc </b>&nbsp;da 76,2 CV (56 kW) a 9000 giri/min e coppia di 68 Nm (6,9 kgm) a 6.500 giri/min. Distribuzione a doppio albero a camme in testa, 4 valvole per cilindro, doppio corpo farfallato da 43 millimetri di diametro, frizione con asservimento di coppia e funzione antisaltellamento in bagno d’olio e cambio a 6 velocità completano il quadro.&nbsp;Il <b>telaio </b>è un traliccio tubolare con piastre in acciaio.</p>
</div>
COM'E' FATTA

Cuore pulsante di Leoncino 800 è il bicilindrico quattro tempi, raffreddato a liquidoda 754 cc  da 76,2 CV (56 kW) a 9000 giri/min e coppia di 68 Nm (6,9 kgm) a 6.500 giri/min. Distribuzione a doppio albero a camme in testa, 4 valvole per cilindro, doppio corpo farfallato da 43 millimetri di diametro, frizione con asservimento di coppia e funzione antisaltellamento in bagno d’olio e cambio a 6 velocità completano il quadro. Il telaio è un traliccio tubolare con piastre in acciaio.

<div class='descrGalleryTitle'>DETTAGLI</div><div class='descrGalleryText'><p>&nbsp;A caratterizzare il nuovo <b>Leoncino 800 </b>è&nbsp;la cura nei dettagli: il serbatoio, dalle linee spigolose e moderne, è in lamiera di acciaio ed ospita il logo Benelli, come da tradizione. Ad incastonare il logo Leoncino sotto la sella è invece un fianchetto in alluminio dalle linee moderne,che si sviluppa senza soluzione di continuità verso il serbatoio, creando un semplice ma unico e sofisticato elemento di stile. Il proiettore, che riprende le linee più moderne della Leoncino 250, è interamente a led e presenta un design originale e ricercato, sottolineato dal disegno ad arco e dal logo Benelli Leoncino posizionato al centro. <b>Strumentazione TFT </b>per un cruscotto dal design moderno ed autentico. La sella, in grado di garantire il massimo del comfort a pilota e passeggero si integra inoltre perfettamente con le linee della moto, così come il design dello scarico, dalle proporzioni equilibrate e moderne.</p>
<p>Leoncino 800 ha inoltre il <b>cavalletto centrale di serie</b>.</p>
</div>
DETTAGLI

 A caratterizzare il nuovo Leoncino 800 è la cura nei dettagli: il serbatoio, dalle linee spigolose e moderne, è in lamiera di acciaio ed ospita il logo Benelli, come da tradizione. Ad incastonare il logo Leoncino sotto la sella è invece un fianchetto in alluminio dalle linee moderne,che si sviluppa senza soluzione di continuità verso il serbatoio, creando un semplice ma unico e sofisticato elemento di stile. Il proiettore, che riprende le linee più moderne della Leoncino 250, è interamente a led e presenta un design originale e ricercato, sottolineato dal disegno ad arco e dal logo Benelli Leoncino posizionato al centro. Strumentazione TFT per un cruscotto dal design moderno ed autentico. La sella, in grado di garantire il massimo del comfort a pilota e passeggero si integra inoltre perfettamente con le linee della moto, così come il design dello scarico, dalle proporzioni equilibrate e moderne.

Leoncino 800 ha inoltre il cavalletto centrale di serie.

<div class='descrGalleryTitle'>SOSPENSIONI E FRENI</div><div class='descrGalleryText'><p>Il reparto sospensioni è affidato all’anteriore ad una forcella Marzocchi con steli di 50 mm di diametro, regolabile in estensione, compressione e precarico molla, con un'escursione di 130 mm. Dietro troviamo un forcellone oscillante con mono centrale regolabile nel precarico molla e freno idraulico in estensione.</p>
<p>L'impianto frenante è Brembo con un doppio disco anteriore semiflottante di 320 mm di diametro e pinza monoblocco radiale a quattropistoncini, e dal disco posteriore di 260 mm di diametro, con pinza a doppio pistoncino e ABS. I cerchi da 17” a raggi, tubeless, in lega di alluminio, montano pneumatici 120/70-17 e 180/55-17. Il serbatoio ha ben 15 litri di capacità.</p>
</div>
SOSPENSIONI E FRENI

Il reparto sospensioni è affidato all’anteriore ad una forcella Marzocchi con steli di 50 mm di diametro, regolabile in estensione, compressione e precarico molla, con un'escursione di 130 mm. Dietro troviamo un forcellone oscillante con mono centrale regolabile nel precarico molla e freno idraulico in estensione.

L'impianto frenante è Brembo con un doppio disco anteriore semiflottante di 320 mm di diametro e pinza monoblocco radiale a quattropistoncini, e dal disco posteriore di 260 mm di diametro, con pinza a doppio pistoncino e ABS. I cerchi da 17” a raggi, tubeless, in lega di alluminio, montano pneumatici 120/70-17 e 180/55-17. Il serbatoio ha ben 15 litri di capacità.

<div class='descrGalleryTitle'>DISPONIBILITA' E PREZZI</div><div class='descrGalleryText'><p>Leoncino 800, in versione Euro 5, sarà disponibile in tutte le concessionarie Benelli a partire dalla primavera 2021. Il prezzo è ancora in via di definizione.</p>
</div>
DISPONIBILITA' E PREZZI

Leoncino 800, in versione Euro 5, sarà disponibile in tutte le concessionarie Benelli a partire dalla primavera 2021. Il prezzo è ancora in via di definizione.

Benelli: il Leoncino diventa grande
Benelli: il Leoncino diventa grande
Benelli: il Leoncino diventa grande
Benelli: il Leoncino diventa grande
Benelli: il Leoncino diventa grande
Benelli: il Leoncino diventa grande
Benelli: il Leoncino diventa grande
Benelli: il Leoncino diventa grande
<div class='descrGalleryTitle'>ANCHE IN VERSIONE TRAIL</div><div class='descrGalleryText'><p>la nuova Leoncino 800 Trail per il 2021 arriva sul mercato con l’aggiornamento alla normativa Euro 5 e una serie di modifiche tecniche ed estetiche in grado di esaltarne la vocazione off-road.&nbsp;</p>
</div>
ANCHE IN VERSIONE TRAIL

la nuova Leoncino 800 Trail per il 2021 arriva sul mercato con l’aggiornamento alla normativa Euro 5 e una serie di modifiche tecniche ed estetiche in grado di esaltarne la vocazione off-road. 

<div class='descrGalleryTitle'>LE DIFFERENZE</div><div class='descrGalleryText'><p>Il reparto sospensioni è affidato all’anteriore ad una forcella Marzocchi con steli di 50 mm di diametro, regolabile in estensione,&nbsp;compressione e precarico, che dai 130 millimetri di escursione nella stradale passa ai 140 millimetri della Trail. Stesso aggiornamento anche al posteriore, dove troviamo un forcellone oscillante con mono centrale regolabile nel precarico molla e freno idraulico in estensione, che aumenta anch’esso l’escursione ruota (140 mm), alzando così la seduta da 805 millimetri della stradale a 830 millimetri della Trail.&nbsp;</p>
<p>A fare la differenza anche la ruota da 19” all’anteriore e da 17” al posteriore, chemontano rispettivamente pneumatici tassellati da 120/70 e da 170/60. Impiantofrenante Brembo condiviso con la Leoncino 800, garanzia di massima sicurezza, conun doppio disco anteriore semiflottante di 320 mm di diametro e pinza monoblocco radiale a quattro pistoncini, e dal disco posteriore di 260 mm di diametro, con pinzaa doppio pistoncino.</p>
</div>
LE DIFFERENZE

Il reparto sospensioni è affidato all’anteriore ad una forcella Marzocchi con steli di 50 mm di diametro, regolabile in estensione, compressione e precarico, che dai 130 millimetri di escursione nella stradale passa ai 140 millimetri della Trail. Stesso aggiornamento anche al posteriore, dove troviamo un forcellone oscillante con mono centrale regolabile nel precarico molla e freno idraulico in estensione, che aumenta anch’esso l’escursione ruota (140 mm), alzando così la seduta da 805 millimetri della stradale a 830 millimetri della Trail. 

A fare la differenza anche la ruota da 19” all’anteriore e da 17” al posteriore, chemontano rispettivamente pneumatici tassellati da 120/70 e da 170/60. Impiantofrenante Brembo condiviso con la Leoncino 800, garanzia di massima sicurezza, conun doppio disco anteriore semiflottante di 320 mm di diametro e pinza monoblocco radiale a quattro pistoncini, e dal disco posteriore di 260 mm di diametro, con pinzaa doppio pistoncino.

Benelli: il Leoncino diventa grande
Benelli: il Leoncino diventa grande
Benelli: il Leoncino diventa grande
Benelli: il Leoncino diventa grande

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.

Correlate

Annunci usato