Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Informazione pubblicitaria

ITALJET

Italjet: l’eccellenza italiana che guarda al futuro di domani

Nata nel 1959 dall’avveniristica visione del pluricampione motociclistico Leopoldo Tartarini, Italjet si è affermata nel mondo grazie alla produzione di moto innovative dalla meccanica sofisticata e il design distintivo. Alcuni dei suoi più emblematici modelli
sono ad oggi esposti al MOMA e al
Guggenheim Museum di New York.



Scopri di più!

Italjet: l’eccellenza italiana che guarda al futuro di domani

Lasciare il segno

Verso l’infinito e oltre, per Tartarini, non era solo un modo di dire ma una vera e propria missione. Le sue creazioni erano infatti guidate dalla ferma volontà di andare sempre un passo oltre lo standard definito dal mercato. Una dichiarazione d’intenti, questa, che ha racchiuso nel nome stesso della sua compagnia: ITALJET.

Il visionario padre della compagnia italiana oggi eccellenza mondiale è stato in grado di lasciare un segno indelebile dietro di sé, un Cristoforo Colombo che viaggiava sulle carenate al posto delle caravelle, e la sua filosofia viene oggi portata avanti negli stabilimenti bolognesi di Italjet, nel cuore della Motor Valley, dove si lavora ogni giorno alla produzione di veicoli unici e irripetibili dalla spiccata originalità e personalità.

Oggi l’Azienda è una delle uniche 2 del settore di fabbricazione motocicli ancora guidate dalla stessa famiglia fin dagli inizi. Ai comandi oggi Massimo Tartarini, figlio del fondatore, cui si deve il progetto del nuovo Dragster che sta riscuotendo tanti consensi nel mondo.

Italjet: l’eccellenza italiana che guarda al futuro di domani

In pista con lo scooter? Perché no!

Proprio perseguendo la linea del suo creatore che Italjet è arrivata alla scommessa di uno scooter che unisse le prestazioni sportive della pista alle necessità della guida quotidiana su strada: unico e avveniristico, il Dragster sa farsi notare in ogni contesto. Il suo stile moderno e distintivo conserva l’animo delle carenate da pista vestendolo, anzi, spogliandolo, in modo del tutto inedito: questa particolarissima Naked dal telaio a traliccio in cromo molibdeno vuole infatti essere il trait d’union tra la pista e la strada.

Fari Full-Led, Sistema Indipendente di Sterzo (S.I.S), mono ammortizzatore idraulico posteriore e un motore DOHC ad alte prestazioni rendono l’esperienza di guida non solo confortevole e ottimale per rispondere alle esigenze della quotidianità ma anche emozionante e prestazionale grazie ai geni della pista presenti nel DNA di questo mezzo pieno di fascino e personalità. Grazie alla linea di accessori selezionati in collaborazione con i migliori marchi tecnologici e di design potrai inoltre dare al tuo Dragster un ulteriore valore aggiunto personalizzandolo secondo il tuo stile e le tue necessità.

Italjet: l’eccellenza italiana che guarda al futuro di domani

Non scenderai mai davvero

Proprio grazie agli accordi stretti con i massimi operatori del settore, Italjet offre ai clienti una gamma di accessori di altissima qualità. Su tutti spiccano gli accordi con Akrapovic per una linea esclusiva di scarichi destinati al Dragster, con Malossi per variatori e frizioni, con Brembo per sistemi frenanti e Ohlins per le sospensioni.

L’esperienza di guida non si limiterà però solo all’asfalto, che sia quello della pista o quello urbano, ma potrai viverla in ogni momento portando sempre con te le polo e le felpe Dragster in tessuto tecnico firmate Italjet e il pratico cappello con visiera: porta il tuo stile e il tuo marchio distintivo di originalità sempre con te!

Scopri di più!