Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Informazione pubblicitaria

POLINI

Arriva la rivoluzione nel mondo e-bike: Polini presenta il motore E-P3+

Già da qualche anno Polini ha fatto il suo ingresso nel mondo dell'e-bike con i suoi innovativi motori, ma grazie a E-P3+ l’azienda Bergamasca segna la svolta nella propria produzione. 

E-P3+ nasce dalle continue analisi e studi del team Polini che si è impegnato per creare un motore in grado di massimizzare le prestazioni e ottenere le migliori performance.

Grazie al ridottissimo ingombro laterale, alla sua compattezza e alla sua leggerezza (solo 2950 gr) E-P3+ fa in modo che l’e-bike sia leggera, potente e compatta, rendendola così perfetta sia per fare un giro tranquillo che per un vero e proprio allenamento. Per questo molti atleti blasonati scelgono e-bike dotate di motori E-P3+ per i propri allenamenti.

Per i clienti più esigenti Polini ha creato MX, pensato in particolare per MTB.

MX è dotato di tutte di le caratteristiche della versione Road ma eroga una coppia di 90 Nm al posto dei 75 Nm erogati nella versione E-P3+.

SCOPRI E-P3+

E-P3+ è il motore adatto a tutte le gambe perché dispone di 5 mappature di cui 3 prestabilite e 2 interamente configurabili:

• touring: dolce e progressiva, ideale per un utilizzo quotidiano e maggiore durata di autonomia;

• dynamic: dal carattere sportivo, ma allo stesso tempo naturale e preciso;

• race: senza compromessi, una vera e propria mappa da gara, per offrire il massimo delle prestazioni (set up messo a punto attraverso l’esperienza fatta nelle gare sia del Campionato World Series che del Campionato Italiano FMI);

• custom 1/custom 2: completamente configurabili dall’utente tramite l’app per smartphone, che sarà disponibile da autunno 2021.

I motori E-P3+ è dotato di un software PDC “Polini Dynamic Control”, sviluppato con 4 obbiettivi: 

1. precisione di erogazione della coppia di assistenza sempre in funzione dello sforzo applicato dal ciclista sui pedali;

2. reattività nel seguire le variazioni di pedalata;

3. riduzione del tempo di risposta da parte del motore quando si inizia a pedalare portando a zero il tempo di interruzione di spinta nel momento in cui si smette di pedalare;

4. incremento assistenza attiva fino a 120 RPM.

Grazie al display TFT Polini è sempre possibile conoscere la  potenza di pedalata del ciclista, la cadenza, la potenza del motore e il residual range. Il display è di facile lettura grazie a uno schermo a colori da 2,5 pollici che adatta la propria luminosità alle condizioni di luce dell’ambiente, in modo da essere sempre leggibile. 

 

ARRIVA LA RIVOLUZIONE NEL MONDO E-BIKE: POLINI PRESENTA IL MOTORE E-P3+

La storia di successo di Polini nasce nel lontano 1945, quando, per soddisfare la sempre crescente richiesta di biciclette dell’Italia del dopoguerra, Battista Polini innaugura la sua piccola officina.

Quando, qualche anno dopo, il boom economico segna una nuova epoca per il nostro paese, la famiglia Polini segue la spinta di crescita, creatività ed estro che caratterizza quell’epoca e comincia a lavorare sui motori che avrebbero segnato la fortuna dell’azienda.

Negli anni ‘90 per Polini inizia una nuova sfida: comincia la produzione di una serie di minibike, autentiche moto da Gran Premio in miniatura, interamente “Made in Italy”. In sella a questi piccoli bolidi hanno iniziato a correre alcuni campioni che, qualche anno dopo avremmo visto sfrecciare in MotoGP, uno su tutti Valentino Rossi.

Nel 2016 Polini Motori riscopre la propria anima da bikers e presenta la sua nuova sfida: l’innovativo motore elettrico E-P3 per bici e-bike.

Nonostante oggi Polini sia cresciuta al punto da diventare un azienda internazionale, mantiene sempre un cuore italiano e conserva la propria sede Alzano Lombardo, in provincia di Bergamo.

SCOPRI E-P3+

ARRIVA LA RIVOLUZIONE NEL MONDO E-BIKE: POLINI PRESENTA IL MOTORE E-P3+