Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Informazione pubblicitaria

SYM

MAXSYM TL: È ARRIVATO IL BICILINDRICO CHE NON C’ERA

Maneggevole e dal design Made in Italy: ecco lo scooter MAXSYM TL

Il nuovo MAXSYM TL si distingue per la sua linea pulita e sinuosa: dietro alle sue forme accattivanti si nasconde infatti la matita di un grande studio italiano: il noto Andreani Design, che gli permette di competere ad armi pari con i più qualificati brand del mondo delle due ruote.

Il motore è stato invece progettato e prodotto interamente a Taiwan, plasmando l’incontro tra la competenza delle maestranze asiatiche e il know how dei designer italiani, per un nuovo entusiasmante connubio.

Con un cuore che palpita al ritmo di un potente motore bicilindrico parallelo, raffreddato a liquido da 465cc e 40 CV, questo modello è pronto a far parlare di sé. Rappresentando quindi un prodotto innovativo in grado di soddisfare esigenze fino ad ora inascoltate.

SYM MAXSYM TL: È ARRIVATO IL BICILINDRICO CHE NON C’ERA
Chiudi

Andreani Design e Giuseppe Ghezzi: due eccellenze unite in un unico straordinario progetto

È Giuseppe Ghezzi la mente responsabile della realizzazione della parte dinamica di MAXSYM TL, il padre di alcuni dei più famosi modelli del motociclismo italiano e vincitore del campionato italiano BOT Supertwins (Battle of Twins), dalla cui campionessa nel 1998 deriva il famoso modello Supertwin 1100.

C’era Giuseppe Ghezzi anche dietro alla progettualità della MGS-01, la moto creata con l’obiettivo da parte di Moto Guzzi di “stupire” il pubblico. All’epoca il team riuscì nel proprio intento, quel modello rimane infatti uno dei più amati dai fan ma anche uno tra i più grandi orgogli di Moto Guzzi, che sulle piste abbandonate quasi cinquant’anni prima, grazie a questo gioiello, riuscì a portarsi a casa grandi soddisfazioni.

Ma non si vive di soli ricordi, Giuseppe Ghezzi è infatti sempre attivo e alla ricerca di nuove sfide, ecco perché lo vediamo coinvolto in Energica Motor Company, progetto lanciato nel 2014 allo scopo di realizzare motocicli elettrici ad alte prestazioni.

In linea con questo stesso spirito è anche Andreani Design, il quale ha avuto un ruolo fondamentale nella progettazione di MAXSYM TL, portando un bagaglio importantissimo di esperienza e saper fare italiano.

Pierangelo Andreani, classe 1947, dopo aver mosso i primi passi a Torino, al centro stile Fiat, nel 1972 approda infatti a Pininfarina dove nel 1976 disegna la Ferrari Mondial 8. Ed è proprio in quello stesso anno che, chiamato da De Tomaso, inizia a disegnare le Moto Guzzi, le Benelli e le Maserati Biturbo e 228, ponendo quindi le basi di una carriera eccezionale che lo porterà a divenire un punto di riferimento del design italiano nel mondo.

 

Sportivo, agile e versatile: energia e maneggevolezza tutte da provare

L’intento dei progettisti di MAXSYM TL era quello di creare un oggetto in grado di coniugare sportività ed eleganza rispettando le esigenze di “carico”, facile da guidare, dalle buone prestazioni e dai consumi contenuti. Possiamo dire l’obiettivo sia stato raggiunto.

La sua praticità regala una guida facile e sicura anche in una frizzante gita fuoriporta, l’ampio vano sottosella è infatti in grado di accogliere un casco integrale o due jet e il parabrezza è regolabile in altezza. È dotato di fari anteriori e posteriori full LED, di una forcella anteriore a doppia piastra, di un mono-ammortizzatore laterale e di uno schienalino lombare per il conducente, a garanzia di massimo confort e maneggevolezza.

Tutte caratteristiche queste che è semplice raccontare ma che si possono apprezzare al meglio solo con un test su strada che vi consigliamo di godervi al più presto. La casa produttrice ha infatti proposto interessanti promozioni che vi invitiamo ad approfondire in questo periodo di lancio.  

Scopri di più

Assistenza e garanzia: sicurezza e affidabilità delle performance

Quando si è alla guida è importante avere la consapevolezza di poter contare su un mezzo sicuro, prodotto da una casa madre con una marcia in più, in grado quindi di supportare il biker in ogni circostanza. SYM, a questo proposito, garantisce ai propri clienti una garanzia di 4 anni, valida per tutti i veicoli oltre i 50cc della gamma W4.

Il Programma SYM Assistance, nei primi 4 anni, rende disponibile assistenza stradale, in caso di foratura, guasto meccanico ma anche in occasione di un incidente, 7 giorni su 7, in tutta Europa e 24h. A differenza di molti competitor, inoltre, le condizioni di garanzia offerte nel terzo e quarto anno hanno pressoché gli stessi straordinari vantaggi presenti nei primi due.

Per usufruire di questo servizio sarà sufficiente rispettare il protocollo di manutenzione programmata presso la rete di concessionari ufficiali SYM.

Oltre a ciò è possibile avere una polizza assicurativa dedicata: completa, affidabile, vantaggiosa e pratica. Il servizio assicurativo proposto da Sym è infatti appositamente pensato per le esigenze degli scooteristi di MAXSYM TL, con tariffe e modalità davvero vantaggiose.

Scopri di più

Alla luce delle recenti, drammatiche condizioni che il coronavirus sta producendo in Italia e nel mondo, Domus sente l’esigenza di dare un segnale di presenza, interpretazione e sostegno a tutte le attività creative e produttive, italiane e straniere

Cristian Lancellotti

Vai a #BackOnTrack