BMW S 1000 XR ABS



  • Prova di
  • Uomo, anni
  • Voto: 4,7
  • Ci sono 0 commenti

Pagella

Media 3,8 |
    • In sella 5 |
    • Comfort 5 |
    • Dotazioni 5 |
    • Qualità percepita 4 |
    • Capacità di carico 5 |
    • Motore 5 |
    • Trasmissione 5 |
    • Sospensioni 5 |
    • Freni 4 |
    • Su strada 5 |
    • Prezzo 4 |

    Vengo da una ZZR1400, moto che ancora adoro, ma ne cercavo una più sfruttabile, con borse e più sicurezza (ABS sopratutto, la mia ZZR non l'aveva). Ho trovato un'occasione su una S1000xr aziendale blu, full optional, modello 2017. Risolti gli evidenti problemi di vibrazioni al manubrio (ho confrontato proprio una dopo l'altra il 2017 e il 2015, guidandole entrambe). Un pelo ci sono ma assolutamente nulla di trascendentale. Motore PAZZESCO, prima della XR ho provato altre moto (tracer 900, z1000sx) ed è l'unica che non mi ha fatto rimpiangere il motore della zzr1400. Certo alle alte velocità la zzr era stabile sui binari, questa oltre i 210 di tachimetro non è il massimo (non sbacchetta cmq, l'ammortizzatore di sterzo lavora bene, ma è leggera sull'anteriore), ma sinceramente non ne sento il bisogno di andare oltre i 200. In città molto manovrabile, sui passi di montagna divertentissima. L'ho presa full optional quindi con cruise, manopole risc, sospensioni elettroniche, mappature rain road dynamic e dynamic pro, valigie, cambio elettronico). Tutto perfetto! Unico DIFETTO....CONSUMA! Dai test la Multistrada (la principale rivale) consuma meno. Ma nel mio caso me ne frego, con un motore così divertente perdono il difetto. Ho preferito questa al multi per i tagliandi. Parlando con piu di un meccanico la ducati necessità di piu manutenzione rispetto al 4 cilindri bmw.

    Scheda tecnica e prezzi della moto
    Lascia un commento

    Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.