Codice della strada: in Parlamento entro luglio


Marco Gentili mercoledì, 11 luglio 2018
Il Ministero dei trasporti punta ad accelerare per modificare l'attuale quadro normativo. Il nuovo documento inizierà l'iter parlamentare prima della pausa estiva



Il Codice della strada? È sulla strada giusta. Pare infatti che il nuovo Codice, le cui modifiche si erano arenate con il termine della precedente legislatura, sia in cima ai pensieri del Ministero del trasporti a guida grillina. Secondo alcune fonti, infatti, c’è l’intenzione di spingere per portare un disegno di legge all’esame del Parlamento già prima della pausa estiva dei lavori dell’aula.

Si riparte da un documento

Ancora non è dato sapere cosa conterrà tale proposta, ma tutto lascia presupporre che si ripartirà dalle basi degli emendamenti noti fin dalla scorsa legislatura. Tra questi, anche alcuni cavalli di battaglia di ANCMA, come la possibilità di garantire l’accesso in autostrada ai motocicli elettrici.