Parola d'ordine: cavalcare le nuove opportunità


dalla Redazione domenica, 16 aprile 2017
Trovare l'offerta giusta per assicurare la moto nel mare delle tariffe da capogiro è come pescare un ago in un pagliaio. Con qualche trucco però si può risparmiare parecchio. Si comincia dalle nuove tecnologie: le polizze on line e la scatola nera


Una ricerca completa, tantissime tabelle, una montagna di informazioni. Ma… come trovare la polizza migliore per il nostro caso?

Se siete fortunati e il vostro profilo coincide con uno di quelli da noi rilevati, il gioco è fatto! Avete già in mano l'offerta migliore e sapete a quale compagnia rivolgervi. Fermo restando che magari avete necessità di clausole particolari, di personalizzare il prodotto; e per questo date un'occhiata al nostro articolo sulle offerte per i motociclisti.

Se invece il vostro profilo non figura fra quelli della nostra ricerca, dovrete rassegnarvi a cercare. Partite comunque dalle nostre tabelle guardando la scheda della vostra città, magari anche quelle di città affini, per scoprire che nelle prime posizioni ci sono sempre le stesse compagnie. Capito il trucco? Ogni territorio ha delle compagnie che hanno messo a punto tariffe particolarmente competitive per determinati profili. A questo punto potete iniziare a cercare partendo da quelle compagnie, facendovi dei preventivi sui loro siti Internet.

La rete tra l'altro, è sicuramente il posto migliore dove cercare. Potete andare sui siti di tutte le società assicuratrici e farvi dei preventivi, che poi si può cercare di limare ulteriormente di persona, presentandovi da un agente o telefonando al call center dell'assicurazione, per illustrare meglio la propria situazione.

E' ancora più consigliabile tentare con i comparatori di polizze, siti messi su dai broker. Uno ce l'ha il nostro partner, Facile.it, che offre la possibilità di confrontare polizze di numerose compagnie, acquistando anche direttamente l'assicurazione sullo stesso sito.