Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Moto & Scooter

Yamaha: le (prime) novità di Tokyo

Redazione
dalla Redazione il 10/10/2019 in Moto & Scooter
Yamaha: le (prime) novità di Tokyo
Chiudi

La Casa di Iwata parteciperà al 46° Tokyo Motor Show. In attesa che si apra il Salone ecco in anteprima i nuovi modelli

Yamaha parteciperà al 46° Tokyo Motor Show. In attesa che si apra il Salone, in programma da giovedì 24 ottobre a lunedì 4 novembre, ecco un’anteprima. Saranno infatti 18 i modelli che la Casa giapponese esporrà a Tokyo: sei anteprime mondiali e due modelli inediti (in Giappone), ci saranno moto, veicoli multiruota (Leaning Multi-Wheelers), veicoli elettrici, biciclette a pedalata assistita e soluzioni per la guida autonoma senza conducente. 

Yamaha E01 (Prototipo). Uno scooter elettrico che ha una potenza paragonabile a quella di uno scooter da 125 cc. Ha la ricarica rapida ed è in grado di offrire una notevole autonomia (al momento non è stata dichiarata), comfort in città e non solo.
Yamaha E01 (Prototipo). Uno scooter elettrico che ha una potenza paragonabile a quella di uno scooter da 125 cc. Ha la ricarica rapida ed è in grado di offrire una notevole autonomia (al momento non è stata dichiarata), comfort in città e non solo.
Yamaha E02, a Tokyo un altro concept scooter elettrico che ha prestazioni paragonabili a quelle di un cinquantino.
Yamaha E02, a Tokyo un altro concept scooter elettrico che ha prestazioni paragonabili a quelle di un cinquantino.
Land Link Concept, questo è un veicolo a guida autonoma capace di muoversi liberamente in ampi spazi aperti grazie a sensori che monitorano l'ambiente che lo circonda. Il concetto su cui è basato è "Inter-Responsive Link." La ricognizione basata sull'Intelligenza Artificiale permette al veicolo di decidere il suo percorso in modo indipendente e di evitare automaticamente gli ostacoli rilevati sulla sua strada. Ognuna delle quattro ruote può essere sterzata e guidata in modo indipendente, offrendo al modello la capacità di muoversi in qualsiasi direzione. Con questo straordinario potenziale nella capacità di muoversi, può lavorare accanto alle persone come un partner affidabile.
Land Link Concept, questo è un veicolo a guida autonoma capace di muoversi liberamente in ampi spazi aperti grazie a sensori che monitorano l'ambiente che lo circonda. Il concetto su cui è basato è "Inter-Responsive Link." La ricognizione basata sull'Intelligenza Artificiale permette al veicolo di decidere il suo percorso in modo indipendente e di evitare automaticamente gli ostacoli rilevati sulla sua strada. Ognuna delle quattro ruote può essere sterzata e guidata in modo indipendente, offrendo al modello la capacità di muoversi in qualsiasi direzione. Con questo straordinario potenziale nella capacità di muoversi, può lavorare accanto alle persone come un partner affidabile.
Il compatto veicolo elettrico TRITOWN con due ruote anteriori si guida stando in piedi e utilizza la tecnologia Yamaha Leaning Multi-Wheel (LMW). Il design è semplicissimo e chi guida deve usare il proprio senso dell'equilibrio per controllare il veicolo, per trasformare ogni spostamento a corto raggio in un'esperienza divertente. La struttura leggera e compatta e il controllo intuitivo lo rendono adatto a un'ampia fascia di pubblico. Attualmente è testato in Giappone in aree dedicate per il tempo libero, parchi e situazioni simili, per misurare, la capacità di attrarre clienti e la competitività nel settore della micromobilità.
Il compatto veicolo elettrico TRITOWN con due ruote anteriori si guida stando in piedi e utilizza la tecnologia Yamaha Leaning Multi-Wheel (LMW). Il design è semplicissimo e chi guida deve usare il proprio senso dell'equilibrio per controllare il veicolo, per trasformare ogni spostamento a corto raggio in un'esperienza divertente. La struttura leggera e compatta e il controllo intuitivo lo rendono adatto a un'ampia fascia di pubblico. Attualmente è testato in Giappone in aree dedicate per il tempo libero, parchi e situazioni simili, per misurare, la capacità di attrarre clienti e la competitività nel settore della micromobilità.
JWX-1 PLUS+(Special). Svelata un'unità motrice per carrozzelle, offre la possibilità di convertire le attuali carrozzelle manuali a cui gli utenti sono abituati in modelli elettrici, semplicemente sostituendo le due ruote principali con JWX-1 PLUS+. Una soluzione che aggiunge la comodità della propulsione elettrica con la facilità d'uso della carrozzella manuale, ampliando di molto il raggio della mobilità di chi la usa
JWX-1 PLUS+(Special). Svelata un'unità motrice per carrozzelle, offre la possibilità di convertire le attuali carrozzelle manuali a cui gli utenti sono abituati in modelli elettrici, semplicemente sostituendo le due ruote principali con JWX-1 PLUS+. Una soluzione che aggiunge la comodità della propulsione elettrica con la facilità d'uso della carrozzella manuale, ampliando di molto il raggio della mobilità di chi la usa
YNF-01 è un concept low-speed mobility, progettato e realizzato con potenzialità off-road e uno stile che ha l'obiettivo di evocare lo spirito dell'avventura. Il design off-road è completato dagli pneumatici extralarge e dalle sospensioni indipendenti sulle 4 ruote, che suggeriscono a chi lo guida di poter andare ovunque e di fare qualsiasi cosa. Il modello ha vinto il premio Design Concept al Red Dot Award 2019.
YNF-01 è un concept low-speed mobility, progettato e realizzato con potenzialità off-road e uno stile che ha l'obiettivo di evocare lo spirito dell'avventura. Il design off-road è completato dagli pneumatici extralarge e dalle sospensioni indipendenti sulle 4 ruote, che suggeriscono a chi lo guida di poter andare ovunque e di fare qualsiasi cosa. Il modello ha vinto il premio Design Concept al Red Dot Award 2019.
YPJ-XC  Una eMTB (mountain bike a pedalata assistita) impiega l'unità motrice del modello di punta PW-X, con una guida che riflette il DNA Yamaha nella produzione di e-Bike.
YPJ-XC Una eMTB (mountain bike a pedalata assistita) impiega l'unità motrice del modello di punta PW-X, con una guida che riflette il DNA Yamaha nella produzione di e-Bike.
Yamaha: le (prime) novità di Tokyo
Yamaha: le (prime) novità di Tokyo
E-Vino Piccolo è compatto, questo elettrico ha uno stile retrò e due modalità di guida che si adattano alle diverse condizioni e di una funzione boost per affrontare senza problemi le salite.
E-Vino Piccolo è compatto, questo elettrico ha uno stile retrò e due modalità di guida che si adattano alle diverse condizioni e di una funzione boost per affrontare senza problemi le salite.
Torna alla ribalta a Tokyo anche la Yamaha Tye
Torna alla ribalta a Tokyo anche la Yamaha Tye

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.

Correlate

Annunci usato