Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Attualità

Torna (a Milano) Garage Dreams!

Redazione
dalla Redazione il 03/03/2021 in Attualità
Torna (a Milano) Garage Dreams!
Chiudi

Riprendono le iniziative solidali di Motosplash in collaborazione con Ciapa la Moto. Primo appuntamento sabato 13 marzo e c'è anche l'asta su ebay

Motosplash non è solo una clinica dove curare la propria moto, ma una vera e propria fucina di solidarietà. Ogni anno il garage di via Gardone 22, a Milano, in collaborazione con l’associazione Ciapa la Moto organizza eventi a scopo benefico in favore di altre associazioni o motociclisti in difficoltà.

Facendo solidarietà l’obiettivo è far sorridere i bambini coinvolti in incidenti stradali e ricoverati in ospedale. L'intero incasso di queste iniziative verrà devoluto a 2NOVE9 – Associazione Vittime Incidenti Stradali APS per il Progetto Child & Ride.

Motolavaggio solidale su eBay

Questa volta, Motosplash, Ciapa La Moto e Vircos si uniscono per sostenere 2NOVE9 – Associazione Vittime Incidenti Stradali APS. L’obiettivo è sostenere il Progetto Child & Ride.In tempi di pandemia, non sarà possibile fare come lo scorso anno e bisogna limitare il contatto tra le persone. Perciò, da mercoledì 3 Marzo a sabato 13 Marzo sarà possibile concorrere a un’asta su eBay per acquistare una tuta racing ufficiale Vircos di Michele Pirro, Alex de Angelis, Stefano Nepa, Massimo Roccoli.

Le tute saranno firmate e autenticate e il ricavato della vendita andrà a sostenere il progetto Child & Ride. Chi vuole partecipare, può passare da Motosplash, via Gardone 22 Milano, dal lunedì al sabato, tra le 10 e le 18, per vedere e toccare le tute di person Datevi da fare, mano sul cuore e sul portafoglio, partecipate numerosi all’asta, appuntamento al 13 marzo. I vincitori che si aggiudicheranno le tute dei piloti le riceveranno spedite direttamente da Aldo De Agnoi, proprietario della Vircos Services.

MotoTrainer a Motosplash

Sabato 13 marzo, dalle ore 9, Ciapa la Moto in collaborazione con MotoTrainer e Vircos invitano tutti i motociclisti e gli appassionati a venire a Motosplash per un corso di guida veloce i cui proventi andranno naturalmente in beneficenza, anche in questo caso a Child & Ride. A fare scoprire i segreti della guida sarà Samuele Cavalieri, un rider veloce e solidale. Verranno organizzati due corsi, uno al mattino e uno al pomeriggio. Massimo 6 partecipanti a corso. Teoria sulla dinamica della moto e l'uso del corpo nella guida veloce. Pratica con il simulatore, con assistenza esclusiva di Samuele Cavalieri. Ogni partecipante ha diritto a uno slot di 10 minuti per un totale di 3 turni di guida nel corso. Passione e divertimento in competa sicurezza. Il costo del corso a persona sarà di 60 euro, che saranno devoluti all'associazione 2nove9 per il progetto Child&Ride. Per tutto il weekend sarà inoltre presente a Motosplash un’hospitality Vircos dove sarà possibile scoprire come si crea una tuta su misura per i piloti del Motomondiale. Sarà inoltre possibile ordinarla in loco, prendendo le misure come si fa con un abito di taglio sartoriale. 

Cos'è il progetto Child & Ride?

2NOVE9 è una associazione fondata da motociclisti che offre assistenza gratuita ai piccoli coinvolti in incidenti stradali e ai loro familiari. La sua attività non si svolge solo nelle corsie dell'ospedale ma anche, e soprattutto, fuori perché aiuta gli utenti della strada nel lungo percorso di reinserimento del tessuto sociale, progetta attività innovative di prevenzione e didattica emozionale in collaborazione con forze dell’ordine ed enti di primo soccorso. Si occupa anche della messa in sicurezza dei tratti stradali pericolosi, attraverso segnalazioni agli enti di gestione  delle infrastrutture ed esposti alla magistratura. Ogni anno in Italia oltre 2.000 bambini rimangono feriti gravemente in incidenti stradali ed oltre 10.000 passano almeno una notte di degenza nei reparti di ortopedia o pediatria a seguito di un incidente.

L'associazione 2NOVE9 ha pensato a loro, con il progetto Child & Ride: in collaborazione con alcune aziende sensibili, hanno realizzato dei supporti removibili low cost che permettono ai bambini di utilizzare biciclette e piccoli motocicli nelle corsie dei reparti, nonostante i loro movimenti siano limitati da dispositivi di monitoraggio o da flebo. Il pensiero va anche ai loro genitori, per questo gli appositi manubri consentono di sostenere senza fatica il mezzo quando i bambini sono in difficoltà, senza dover assumere posizioni scomode o pericolose. Il progetto Child & Ride rispetta e promuove la Carta dei Diritti del Bambino in Ospedale: è un momento di svago in grado di aiutare i più piccoli a superare alcuni traumi della degenza. I supporti sono adattabili a tutti i tipi di biciclette e minimoto, quindi adattati anche alle biciclette di proprietà dei bambini, riducendo ancor di più lo stress da degenza.

Torna (a Milano) Garage Dreams!
Chiudi

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.