Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Attualità

In arrivo la multa digitale

Marco Gentili
di Marco Gentili il 18/10/2019 in Attualità
In arrivo la multa digitale
Chiudi

Con la nuova legge di bilancio potrebbe entrare in vigore la smaterializzazione dei documenti: le contravvenzioni arriveranno via mail

Da un lato la necessità di risparmiare in carta e stampa e quindi inquinare meno. Dall’altro invece la volontà di risparmiare sui costi di notifica (oneri di spedizione, spese postali, eccetera) e quindi di abbassare la spesa per gli utenti. Messe insieme, queste due esigenze danno vita alla possibilità – contemplata nella prossima legge di bilancio – di abolire le notifiche cartacee delle multe.

Come spiega il sito specializzato Studio Cataldi, infatti, verrebbero dunque eliminati gli oneri di spedizione e ci sarebbe la garanzia che la comunicazione andrebbe a buon fine sempre. Diminuirebbero, a tal proposito, i casi di contenzioso che intasano le commissioni tributarie e i tribunali.

Il risparmio calcolato è di 100 milioni di euro. Grazie all'eliminazione del deposito della raccomandata e il successivo invio dell'avviso informativo, verrebbero meno le incertezze burocratiche ed anche i tanti ricorsi contro le cartelle esattoriali

Il meccanismo sarebbe semplice. Nel caso in cui il postino non troverà in casa il destinatario questi, invece di andare a ritirare la raccomandata alla casa comunale, potrà avvalersi della propria posizione all'interno di una Piattaforma digitale sviluppata dalla società PagoPa.

 

In arrivo la multa digitale
Chiudi

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.