Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Motogp

La MotoGP piange Niki Lauda

Redazione
dalla Redazione il 21/05/2019 in Motogp
La MotoGP piange Niki Lauda
Chiudi

L’ex iridato di Formula 1 e icona del Motorsport è scomparso a 70 anni. Tanti i messaggi di cordoglio dal mondo delle due ruote

“Con la scomparsa di Niki ho perso un amico, una persona con la quale avevo una relazione speciale”. Sono le parole di Carmelo Ezpeleta, ceo della Dorna, la società che detiene i diritti commerciali della MotoGp. “Inoltre, era un grande appassionato del nostro sport. Ed è stato un onore averlo come ospite nel nostro Paddock”, ha spiegato. “Voglio fare le mie più sentite condoglianze alla famiglia e ai suoi figli. I miei pensieri, come quelli di tutto il MotoGp, oggi sono per loro”, ha aggiunto.

Anche Jorge Lorenzo, il cinque volte campione del mondo di Motociclismo ricorda Niki Lauda. “Ci hai insegnato a perseguire i nostri sogni, non quelli dei nostri genitori o della famiglia. Che quello se la mente lo vuole, il corpo può. A vivere la vita senza complessi. Che un atleta può anche riuscire a fare qualcos'altro. Ad essere diretti e saper dire NO. Per me la tua eredità è molto più grande di tutte le vittorie e titoli che hai ottenuto in pista, al di fuori di essa hai fatto ancora più differenza. Amico R.I.P.” scrive il pilota maiorchino della Hrc Honda su Instagram. Anche il suo team si unisce alla sue condoglianze. “Ci uniamo a Marc (Marquez) e all'intero mondo degli sport motoristici per fare le nostre condoglianze per questa grande perdita. Riposa in pace, Niki Lauda”.

“La MotoGPDorna sono profondamente colpiti dalla scomparsa di Niki Lauda, tre volte campione del mondo Formula 1, deceduto nella notte tra lunedì 20 e martedì 21 maggio. Mancherà a tutti, al mondo dei motori in particolare” si legge sul sito dell'organizzazione del Motomondiale di velocità. 

 

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.