Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Attualità

Enrico Pellegrino (Peugeot): 'Col Pulsion entriamo in una nuova era'

Marco Gentili
di Marco Gentili il 30/04/2019 in Attualità
Enrico Pellegrino (Peugeot): 'Col Pulsion entriamo in una nuova era'
Chiudi

Il direttore commerciale mondo di Peugeot Motocycles parla a Dueruote delle nuove strategie del gruppo franco-indiano, dopo la presentazione del nuovo scooter

"Si tratta di un cambiamento epocale”. Non usa mezze misure Enrico Pellegrino, direttore commerciale mondo di Peugeot Motocycles, quando presenta il nuovo Pulsion 125.

Pellegrino, cosa intende?

Significa che Peugeot smette di competere sull’entry level, sui segmenti dove conta solo la politica del prezzo, per entrare nel settore del premium. E questo scooter è il primo passo: è l’unico della sua categoria che ha il display TFT da 5 pollici di serie con connettività dedicata”.

Non le sembra azzardata la scelta di uno scooter GT da 125 cc come prima pietra di questa nuova era?

“Il GT 125 a livello europeo è il settore che tende a crescere di più e nel quale il campo è meno affollato. Puntiamo dritti ai nostri rivali (Honda Forza e Yamaha XMax, ndr) con un prodotto dal prezzo più basso e dotato di contenuti più ricchi. Poi è vero che in Italia questo segmento è molto piccolo come numeri, appena il 22% del totale, ma è molto redditizio per le aziende a livello di fatturato. E poi Peugeot deve valutare il contesto multinazionale in cui si muove. Questo genere di veicoli ad esempio è apprezzatissimo in Spagna e Francia”.

Enrico Pellegrino (Peugeot): 'Col Pulsion entriamo in una nuova era'
Chiudi

Le mosse future

Quali saranno le prossime mosse?

“La gamma Pulsion crescerà verso l’alto come cilindrata. Poi a settembre arriveremo nel settore dell’elettrico con l’eLudix, un ciclomotore con contenuti tecnologici senza pari sul mercato, e in cui crediamo moltissimo. Poi abbiamo decine di progetti, vedrete...”

A proposito di elettrico, cosa ci dice dell’eMetropolis?

“È quasi pronto, dovrebbe essere in vendita nel 2020. Io l’ho guidato e posso dire che è la versione su tre ruote di una Tesla, spettacolare”.

E le moto?

“Arriveranno nella parte finale del 2020 e avranno prezzi abbordabilissimi. Ci teniamo particolarmente perché la nostra storia nelle due ruote è lunga 120 anni e parte proprio dalle moto”.

Solo premium

Quindi niente più scooter di mass market?

“Non vogliamo restare schiacciati in una competizione che non ci appartiene. Vogliamo qualità e profitti, non numeri di vendita. In Italia, tanto per fare un esempio, la nostra rete conta 106 concessionari e sarà pesantemente rivista. Puntiamo a vendere veicoli che garantiscano a noi e ai nostri dealer margini e valore aggiunto”.

E il discorso dei cinquantini?

“A livello europeo, i cinquantini sono ancora una realtà capace di garantire numeri. Noi non la abbandoneremo e anzi siamo pronti per creare una gamma con motorizzazioni Euro5, quando tale normativa sarà in vigore per questi veicoli (nel 2022, ndr). Ma dobbiamo capire come si evolverà il mercato: virerà verso l’elettrico oppure andrà in qualche altra direzione? Teniamo le antenne dritte per capire cosa succederà. Al momento nessuno può fare previsioni”.

Enrico Pellegrino (Peugeot): 'Col Pulsion entriamo in una nuova era'
Chiudi

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.

Correlate

Annunci usato