SBK test Jerez: si torna in pista e Rea...


dalla Redazione martedì, 24 gennaio 2017
Il primo giorno di test sulla pista spagnola si chiude con il campione del mondo in cima alla lista dei tempi seguito dal compagno Tom Sykes. Vicinissime le Ducati di Davies e Melandri


SBK test Jerez: si torna in pista e Rea...

 
Ci siamo, il 2017 della SBK è appena iniziato! Dopo la pausa invernale i piloti del mondiale delle derivate sono tornati in pista a Jerez. Alla fine del primo giorno di scuola, sono solo test e quindi i tempi contano fino ad un certo punto, in cima alla lista dei tempi c’è però una certezza, la solita certezza, quella Kawasaki Ninja ZX-10R di Jonathan Rea.

Il nordirlandese due volte campione del mondo ha iniziato il nuovo anno lasciando subito il segno, imprimendo un crono di 1:40.162, precedendo di 0.260 il compagno Tom Sykes. Un’altra positiva conferma arriva dalla Ducati che con Chaz Davies strappa il terzo tempo della giornata, 1:40.784, davanti alla Panigale gemella del rientrante e carico Marco Melandri, oggi quarto con 1:40.812.

La Yamaha, con una squadra rinnovata, ha in Alex Lowes il pilota più veloce, autore 1:41.058 che precede la Ducati del team Barni di Xavi Fores e l’Aprilia del team Milwaukee di un promettente Lorenzo Savadori 1:41.416, undicesimo il compagno il rientrante Eugene Laverty autore di 1:42.142.

Completano la top ten del primo giorno, la BMW di Jordi Torres 1:41.619, la nuova Honda CBR di Nicky Hayden 1:41.830 e la Yamaha di Michael van Der Mark 1:41.908.

Domani i piloti torneranno in pista per poi spostarsi nel fine settimana sul circuito di Portimao per gli ultimi i test in Europa prima di spedire tutto il materiale in Australia dove il 25 febbraio inizierà il Mondiale preceduto da un ulteriore sessione di test il 20 e 21. 

Tutti i tempi della prima giornata di test a Jerez li trovate qui!