SBK, Melandri e Ducati: "Il trend è positivo"


dalla Redazione martedì, 22 novembre 2016
L'avventura di Marco Melandri nel team Ducati ufficiale è iniziata nel migliore dei modi e dopo Aragon è tutto pronto per i test di Jerez


La scorsa settimana a poco più di due settimane dal finale del Campionato Mondiale Superbike in Qatar, il team Aruba.it Racing - Ducati è tornato in pista ad Aragon (Spagna) per due giornate di test di preparazione in vista della stagione 2017. Prove che hanno coinciso con il debutto della squadra nel suo nuovo organico, con Marco Melandri ad affiancare Chaz Davies nei box. Al termine del test nel team c’era soddisfazione e proprio l’ex iridato della 250 ha commentato così la sua prima uscita da ufficale.
SBK, Melandri e Ducati:

 
È stato emozionante salire sulla moto con i colori ufficiali e fare il primo test con la mia nuova squadra. Sono stati due giorni impegnativi ma molto proficui. Ho ritrovato subito le sensazioni in sella, e tutto sommato non siamo lontani dai primi, soprattutto come passo. Dobbiamo migliorare ancora, com’è naturale che sia, ma abbiamo un’idea precisa delle aree sulle quali dobbiamo lavorare. Fatichiamo ancora un po’ in fase di frenata, pur avendo migliorato tanto sotto questo aspetto oggi, e devo ancora sfruttare al meglio le mie caratteristiche di guida. Comunque la moto nell’insieme mi piace già molto, dal motore alla ciclistica, ed anche fisicamente sto tornando a buoni livelli. Sicuramente il trend è positivo. Nei prossimi test dovremo definire un paio di aggiornamenti, ma possiamo cominciare a lavorare sui dettagli”.

Davies e Melandri hanno percorso rispettivamente 106 e 118 giri in sella alla Panigale R, completando i propri programmi. Il passo successivo per il team Aruba.it Racing - Ducati vedrà i piloti impegnati in pista dal 23 al 25 novembre a Jerez de la Frontera per gli ultimi test del 2016.



Articoli correlati