MotoGP Aragon, se Rossi non ce la fa: al suo posto Van der Mark


dalla Redazione lunedì, 11 settembre 2017
Valentino Rossi dovrebbe recuperare per Motegi e la Yamaha lo sostituisce ad Aragon con Michael van der Mark: per l'olandese, tre volte vincitore della 8 Ore di Suzuka, si tratta del debutto in MotoGP



Valentino Rossi dopo Misano, salterà quasi sicuramente anche il prossimo appuntamento di Aragon per provare a correre in Giappone a Motegi. L'assenza del Dottore viene ufficializzata in una nota dalla Yamaha che, a differenza del Gran Premio di San Marino, ha deciso di nominare un sostituto: l'olandese Michael van der Mark, portacolori della casa nipponica nel Mondiale Superbike. “Rossi sta facendo buoni progressi col suo processo di riabilitazione ma nelle previsioni non sarà in grado di tornare in sella prima del Gran Premio del Giappone a Motegi, in programma dal 13 al 15 ottobre”. 


DEBUTTO IN MOTOGP PER VDM
Per Van der Mark sarà il debutto assoluto nella classe regina e senza alcun test alle spalle. Il tre volte vincitore della 8 ore di Suzuka ha comunque alle spalle sette gare in 125 nel 2010 e la gara di Assen, in Moto2, l'anno dopo. Inoltre quello di Aragon non sarà un circuito del tutto nuovo per lui, visto che fra Superbike, Supersport e campionato europeo Superstock 600 ha già avuto modo di prenderne le misure in sette occasioni. “Sono eccitato dall'opportunità di pilotare la YZR-M1 nel Gran Premio di Aragon - commenta l'olandese - Non sono mai salito in sella a una MotoGP per cui sarà un'esperienza completamente nuova per me. Sono molto curioso di vedere come ci si sente. So che non sarà facile ma sono grato alla Yamaha per l'opportunità”.