Moto2 e Moto3, arrivano i pneumatici colorati


dalla Redazione martedì, 6 giugno 2017
Nel Motomondiale Dunlop, fornitore unico di gomme per Moto2 e Moto3, lancia le coperture con le spalle colorate, sulla scorta di quanto Pirelli fa nel Mondiale di Formula 1



Dopo i test effettuati nelle prime gare del Mondiale Moto2 e Moto3, Dunlop ha deciso di confermare la fornitura di pneumatici con fianco colorato per tutta la stagione, esattamente come Pirelli fa nel Mondiale di Formula 1.
 
I pneumatici identificativi hanno esordito a Jerez, mentre la gamma completa è arrivata nel GP di Francia. Dunlop fornisce una gamma di ben 7 mescole per la Moto2 e 3 mescole per la Moto3, tra cui i piloti possono scegliere per creare il mix anteriore e posteriore più efficace. Quindi ogni team ha un ampio ventaglio di scelte tra cui optare strategicamente a seconda del circuito, delle condizioni atmosferiche e dello stile di guida dei piloti. “Abbiamo recepito i feedback dei fan, che chiedevano la possibilità di identificare la scelta di pneumatici effettuata da ogni pilota, introducendo la gamma di colori identificativi sul fianco dei pneumatici. Molte gare di Moto2 e Moto3 sono state vinte anche grazie a una scelta intelligente delle mescole tra quelle offerte da Dunlop. I fianchi colorati di ogni pneumatico aiuteranno spettatori, commentatori e operatori della stampa a capire come team e pilota impostano la strategia di gara”, ha dichiarato James Bailey, Motorsport Communications Director di Dunlop.
 
La gamma 2017 prevece, per la Moto2, la Supersoft (nessun colore), la Soft (verde fluo), la Medium 2 (argento, solo per l'anteriore), la Medium 3 (giallo fluo), la Hard (bianco fluo), la Hard S1 (nessun colore) e la Hard S2 (grigio). Per la Moto3 invece ci sono le mescole Soft (nero e giallol), Medium (argento) e Hard (giallo fluo).