Harley-Davidson CVO Street Glide 2010


di Daniele Massari, foto Stefano Gadda martedì, 8 settembre 2009
Arriva finalmente, per il 2010, la versione speciale della "bagger" di successo di Harley-Davidson. Come di consueto, finiture di gran pregio e un motore esaltante



Presentata qualche anno fa come versione lussuosa e smaliziata dell'intramontabile Electra Glide, la FLHX Street Glide ha rapidamente conquistato il pubblico: anche nel 2009, tutte le Street Glide importate in Italia hanno fatto registrare il "sold out" già a metà primavera. Un consenso che ha portato a escludere momentaneamente, per il 2010, l'importazione della Electra Glide a favore della "Street", e che ha convinto il reparto Custom Vehicle Operations di Harley-Davidson a mettere a punto il costosissimo allestimento CVO Street Glide, che riassume ed esalta le caratteristiche di questa sontuosa tourer.

Si tratta di una "special di serie" che, secondo la tradizione dei modelli Harley CVO, parte dall'allestimento base, ma costituisce una versione superaccessoriata e dotata di tutto ciò che si possa desiderare sfogliando il catalogo di accessori della casa. Compreso nella dotazione, come sempre, anche il propulsore Screamin' Eagle più performante in listino: per il 2010 la scelta è caduta sul 110 c.i. da ben 1.803 cc, capace di una coppia massima di 156 Nm a 3750 giri.
 

Ogni dettaglio della CVO Street Glide potrebbe essere acquistato come optional sulla versione standard: dalla plancia, verniciata in nero lucido, alle belle manopole di grande diametro, alla esclusiva verniciatura delle sovrastrutture, agli splendidi cerchi da 18" della linea Agitator abbinati a freni a disco flottanti con ABS. A voler acquistare tutto separatamente il tutto si andrebbe ben oltre il pur elevato costo di aquisto della moto che è di 32.700 euro.




Articoli correlati