Tour dei colli e delle fortezze


di Paolo e Carla con Riccardo e Olga mercoledì, 2 gennaio 2013
Un viaggio di 352 chilometri, tra il Piemonte e le alpi Francesi, in sella alla Honda Transalp e l'Harley Davidson Road King


Raggiunto Torino dalle rispettive città di residenza, iniziamo il tour seguendo l'autostrada Torino – Bardonecchia fino a Susa. Qui abbiamo attaccato il colle delle Finestre (2176 m. s.l.m) che con i suoi 33 tornanti e la sua ascesa tortuosa a volte sterrata, ci ha portato alla fortezza di Fenestrelle, con le sue postazioni avanzate del Forte di Serre-Marie e del corpo di guardia (detto anche il dado) che sovrasta la strada che sale dalla Val Chisone.
Tour dei colli e delle fortezze

 
MANDATECI I VOSTRI ITINERARI
Hai fatto anche tu un viaggio, una vacanza, un itinerario in moto che scatenano la libidine di un vero motociclista? Mandaci il racconto e le foto all'indirizzo: redazione@dueruote.it

Da qui siamo saliti al colle del Sestriere (2035 m s.l.m) e successivamente abbiamo attaccato il colle del Monginevro (1854 m slm), dove è d'obbligo una sosta per scrutare la cima del monte Chaberton sulla quale sommità capeggia la fortezza cannoniera. Qui tra fine XIX secolo ed inizio XX secolo vi fu costruita un'opera fortificata, la cosiddetta Batteria dello Chaberton, che ebbe un ruolo attivo nella guerra tra Italia e Francia del 1940.

Continua il tour...