A Bologna lo Scrambler Ducati Food Factory


dalla Redazione mercoledì, 11 gennaio 2017
Un nuovo locale ha aperto a Bologna, in via Stalingrado. È lo Scrambler Ducati Food Factory, un nuovo centro d'aggregazione in pieno stile Land of Joy. Non solo ristorazione quindi, ma anche arte, musica, customizzazione ed eventi



Si chiama Scrambler Ducati Food Factory e viene presentato come la prima food experience della Land of Joy. Si tratta di un nuovo locale, aperto a Bologna, in via Stalingrado.

Arte, musica, galleria fotografica, customizzazione, eventi per vivere e gustare l’originale atmosfera della Land of Joy. Il nuovo locale Ducati è tutto questo, un concept che vuole essere il primo di una serie di Food Factory in giro per il mondo.

Con Scrambler Food Factory i tanti mondi che compongono l’universo Scrambler Ducati trovano un luogo dove incontrarsi per offrire un’esperienza unica, che si estende oltre la ristorazione.

Qualità, originalità e passione sono alla base di questa nuova avventura. Ampio 500 metri quadri, Scrambler Ducati Food Factory è in via Stalingrado 27, in una zona della città un tempo fiore all’occhiello della produzione meccanica, e oggi nuovo polo della ristorazione metropolitana giovane ed eclettica.

Il menu di Scrambler Ducati Food Factory rispecchia questo ponte fra passato e presente e si caratterizza per l'accostamento di piatti genuini e di alta qualità a proposte più creative, che uniscono la tradizione ai gusti contemporanei. Un locale con più anime: pizzeria gourmet light, bistrot con proposte ricercate, shop di capi d’abbigliamento e accessori Scrambler.

Del resto, l’attenzione di Scrambler® verso il food era nota già dal lancio di “The Taste of Joy”, la App per gli amanti di moto & street food (disponibile per Android e iOS) all’interno della quale è già possibile trovare i dettagli dello Scrambler Food Factory.